Quei giorni…

In cui dimentichi, avevi mille cose da fare e niente, tutto va storto.

Sono stata sempre brava, in gamba ed organizzata, per gli altri.

Perfetta segretaria, perfetta direttrice, precisa e puntuale.

Per gli altri.

Per me dimentico ogni cosa, appuntamenti, scadenze, arrivo in ritardo ovunque, mortificata e confusa. 

Dimentico o spesso non capisco le comunicazioni scolastiche dei miei figli, mi perdo pezzi di premiazioni e recite per le mie mancanze.

Sbaglio e mi mortifico.

Le cose che piĆ¹ amo mi scappano dalle mani e le sciocchezze degli altri sono al sicuro se me ne occupo io.

A volte devo sbatterci  forte la testa per capire che devo rallentare, prendere fiato, lasciare andare, ricominciare piano e soprattutto agendarmi ogni cosa.

Standard